'ngiorno Principessa

'ngiorno Principessa

- Sai, quando sei venuto a prendermi al lavoro… il giorno dopo c’erano tutte le mie colleghe in rivolta
- E perchè mai?
- Eh… così… sei bello. E loro dicono, ma è possibile che tutti quelli fighi te li becchi tu? Eppure bella non sei, simpatica nemmeno, intelligente, sì, forse, con riserva
- Amore, ma perchè tu la dai via!
- Anch’ io ti amo tantissimo

- …
- …


- Dai, Amore, era una battuta…
- Sì, sì. Anche la mia.

28 Responses »

  1. (Greenwich, in confidenza, ma non dirlo a nessuno: in realtà è tutta una manovra del mio ufficio stampa per farmi diventare una blogstar. Oltretutto, io sono interista!)

  2. Malapuella la mia donna??.. cavolo, se avremo una bambina la chiamiamo allora “splinder”?.. se invece è un maschio, “.com”!

  3. @Spad, ecco, appunto, mi raccomando di fare bene attenzione al firewall. Che poi a Greenwich tocca scrivere un post, dopo la fam. Imbecilli, sulla fam. Pirla eheh

    E qui finisce la mia giornata di gloria da Spaddonna. Siiigh.

  4. greenwich, sarai anche un luminare della scienza maschile ma mi sa che in quella femminile hai qualche lacuna…cazzo te ne fai dell’accesso “alle gambe”?!…

  5. Potrei risultare volgare…

    Fatto sta che il mio pisello non è né un incursore né un assaltatore. Fa parte della fanteria e se non ha la strada spianata viene segato subito dal fuoco dei cecchini.

Rispondi a utente anonimo Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>