5 Responses »

  1. ti ho scoperta per caso e già mi piaci! :)

    mi ritrovo in ciò che scrivi. la stessa parola assume sfumature differenti a seconda dell’idioma con cui viene espressa. io mi sento “diversa” quando parlo in spagnolo o in inglese. e spesso non riesco a esprimere quello che realmente vorrei, pur conoscendo bene le due lingue.

    per quanto riguarda il corso di svedese…beh, hai le tue ragioni! :)

    La Pilla.

Rispondi a pbeneforti Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>