Lo dico con parole mie

Lo dico con parole mie

And then one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

un indirizzo sul comò d’un posto d’oltremare
che è lontano solo prima d’arrivare

Like a lazy ocean hugs the shore
Hold me close, sway me more

il triangolo no, non l’avevo considerato

ma c’ho l’alibi a quell’ora sono quasi sempre via

Am I too dirty?
Am I too flirty?
Do I like what you like?


I know the things you wanted
They’re not what you have

Don’ t let the sun blast your shadow
Don’ t let the milk float ride your mind
You’ re so natural religiously unkind

and so you think you can tell

Dove vai, con chi ce l’hai? Butta la’, vieni qua,
chi la prende e chi la da! Dove sei, dove stai?
Fatti sempre i fatti tuoi!

2 Responses »

Rispondi a Sodoma Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>