Il questionario e la cesoia

Il questionario e la cesoia
In questo momento di massima autostima, mi immagino come una statua di marmo austera che si staglia contro un cielo privo di nubi. Il volto liscio e bianco, le labbra da statua classica senza espressione, gli occhi da statua classica senza iridi, in una posa ieratica nel vestito a pieghe. Nella mano sinistra impugno una pergamena arrotolata, nella destra un paio di cesoie da giardinaggio.
Spero di incutere abbastanza paura solo dall’immagine. Spero d non dover ricorrere all’utilizzo delle parole.

3 Responses »

Rispondi a pbeneforti Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>