11 Responses »

  1. ehehehe

    rido perchè mi ci rivedo, nella dicotomia più che altro

    che delle mie due versioni mentali non riesco mai a distinguere soggettività e oggettività (che poi, probabilmente, manco c’è)

  2. k, il primo mi ricorda il quaderno e ti ho pensata ringraziandoti ancora per avermi prestato il libro che si intitola come te

    perline, in realtà non esistono contrapposizioni. dipende solo da come ce la vogliamo raccontare…

    il.poeta non mi lusingare, magari, magari, magari…

    lanciamo anche un simpatico contest: chi indovina il libro citato apertamente vince un numero di telefono a scelta dalla mia rubrica.

  3. So che libro è!

    Ma te lo dico solo se mi assicuri di avere in rubrica il numero del mio principe azzurro…

    Che vuol dire che non ce l’hai perchè non esiste? Si vabbè e adesso mi racconterai anche la storiella che Babbo Natale in realtà sono mamma e papà vero?

    Tsk….

    (Scusa l’analista oggi era in ferie :D)

Rispondi a utente anonimo Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>