Apologia della schiscètta

Apologia della schiscètta

La nostra Milano, Milano la bella, quando ancora c’era la nebbia, quella vera.
I palazzi e le strade, a violentare lembi di campagna, quando via Gluck era ancora periferia che quasi non la potevi chiamare Milano.
La Breda rossa, gli scioperi, lotta e ideali. Gli ideali, e la fame. Chiave inglese in una mano, nell’altra la schiscètta.
Spalla contro spalla, il Pierin e il suo collega di reparto Nicola. Sguardi lontani, pugni serrati, la sirena che suona. La scatoletta di tolla, con la sua forma ovale e il coperchio chiuso da due molle.
Dentro, l’amore delle loro donne. Donne da tanti figli e da case di ringhiera. Donne da panni stesi in ballatoio, e il lesso fatto la domenica, con la mostarda del Guercìn. Donne che ancora non perdono i colori del mare, neanche sotto questo cielo lontano e freddo, donne che la peperonata e la ‘nduia portata dal cugino Toni.
E i loro uomini, operai dalle mani dure, ma ancora così gentili nelle lenzuola rammendate. Uomini che non si va più a ballare, ma dai Mariettina, che te voeri ben.
Perchè il gesto d’amore più grande, è preparare da mangiare all’amato.
Perchè la nostalgia più dolce, è mangiare nell’ora d’aria della pausa pranzo l’amore che la tua donna ha messo nel cibo.

Capisci perchè non la prendo bene se mi dici "Ma che schiscètta, dai, no… magari facciamo un salto da McDonald’s"?

11 Responses »

  1. Questa milano è degli anni 50, mia cara :) ho scoperto che mia madre non mi vuol bene, nè a me nè a mio padre. Un panino e fuori dalle palle

  2. che bella nostalgia… pero’ preferisco ora..senza da case di ringhiera. che spero significhi quello che ho capito io.

    cmq anche a casa mia altro che schiscetta..se avanza qualcosa dalla cena della sera prima bene, se no arangies! (ehm..arrangiati)

  3. ti stai spadizzando, cazzo, non vedi? sei piena di bolle, poesia con finale svaccato, non va bene così mala.

    +++++Esci da quel corpo!!++++++++

  4. beh, anche se non siamo negli anni ’50 io la schiscètta me la fo quasi ogni mattina.

    mcdonald?? mcdonald va già di lusso, che qui la maggior parte dei baretti per esempio, mettono il crudo ed il pomodoro a scaldare sulla piastra, con la mozzarella, ma si può?

Rispondi a spad Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>